articolo 1512

 

 
 
“ILLUMInazioni”
54.Esposizione Internazionale d’Arte.
Artisti invitati al Padiglione Italia della biennale di Venezia
 






Venezia, padiglione Italia
dal 4 giugno al 27 novembre 2011




Scelti gli artisti che rappresenteranno l’Italia alla 54esima Biennale d’Arte di Venezia intitolata “ILLUMInazioni” che si svolgerà dal 4 giugno al 27 novembre 2011, diretta da Bice Curiger e curata dal Prof. Vittorio Sgarbi. I quaranta artisti formeranno una vera e propria collettiva che mirerà in primo luogo ad omaggiare il centocinquantesimo anniversario dell’unita’ d’Italia.
Giovanni Albanese, Chiara Dynys, Piero Guccione, Oliviero Toscani, Mimmo Paladino, Luigi Ontani, Plumcake, Alberto Sughi, Maurizio Cattelan, Nunzio, Ennio Calabria, Giancarlo Limoni, Enzo Cucchi, Michele Cossyro, Luigi Serafini, Alberto Di Fabio, Gina Lollobrigida, Giulio Paolini, Luisa Rabbia, Mark Kostabi, Masbedo, Gaetano Pesce, Vanessa Beecroft, Marcello Scuffi, Ugo Nespolo, Graziano Cecchini, Loris Cecchin, Jannis Kounellis, Piero Manzoni, Stefano Di Stasio, Vettor Pisani, Tommaso Cascella, Francesco Arena, Lara
Favaretto, Monica Cuoghi, Stefano Arienti, Maurizio Mochetti, Franco Piruca, Marco Tirelli, Lino Frongia.
Curiger ha dichiarato: «La Biennale è uno dei più importanti forum per la conoscenza e l’illuminazione” dei nuovi sviluppi dell’arte internazionale. Il titolo “punta i riflettori” sull’importanza di questi sviluppi in un mondo globalizzato».
Elaborato su proposta del Curatore del Padiglione Italia della Biennale, On. Vittorio Sgarbi, il progetto dal titolo “Babele” che presuppone la collaborazione dell’intera rete degli Istituti Italiani di Cultura (IIC), mira anche alla valorizzazione degli artisti italiani contemporanei attivi all’estero, attraverso l’esposizione delle loro opere negli IIC dal 4 giugno al 27 novembre 2011.
L’interazione con la Biennale di Venezia saraÌ assicurata anche mediante la proiezione, all’interno del Padiglione Italia della Biennale, di video dedicati alla produzione artistica dei singoli autori selezionati.
L’iniziativa saraÌ
pubblicizzata attraverso un catalogo bilingue, dedicato esclusivamente alla produzione artistica presentata presso gli IIC, consultabile online e distribuito in Italia presso la Biennale di Venezia, e da una sezione ad hoc del sito web della Biennale, provvista di appositi link agli IIC, ai Ministeri e alle altre istituzioni coinvolte.



2011-05-04