STATUTI E VICENDE DELL’AMMINISTRAZIONE COMUNALE DI F0GGIA NEI SECOLI XV-XVIII.
 


Libro





di Emilio Benvenuto




SOMMARIO


1 - Foggia tra oligarchia e democrazia  dal privilegio aragonese alla  regia dichiaraazione di  città immediatamente soggetta alla  Corona.

2- Vecchi e nuovi privilegi e fisco.

3 - La riforma amministrativa  del 19 novembre 1642 imposta dal Collaterale vanificata dagli oligarchi foggiani.

4 - Foggia salvata due volte  dal fallimento da tre ottimi amministratori: Giuseppe e  Gaetano Cuoci e Giuseppe Freda.

5 - La rifprma amministrativa Rullan-Crivelli.

6 - Foggia tra perdita e recupero della sua autonomia comunale.






2012-09-06


   
 

 

© copyright arteecarte 2002 - all rights reserved - Privacy e Cookies